entra nel sito viaggi
Trova la tua destinazione
Viaggia con noi !

Attrezzatura consigliata per viaggi ed escursioni

Amici viaggiatori, quanti di voi prima di partire inizia a preparare minuziosamente l’attrezzatura da portare con se, cercando di non scordare nulla, specialmente gli oggetti più utili ? Talvolta è normale che possa sfuggire qualche cosa che poi avrebbe potuto servire. Di sicuro avete preso con voi gli oggetti più banali che portate sempre, e forse manca ancora qualcosa a cui non si pensa. Per aiutarvi abbiamo stilato un elenco di alcuni oggetti utili da mettere nello zaino e portare sempre con voi durante i viaggi ed escursioni. Indispensabili se partite in solitaria oppure se farete parte di un gruppo.

Non abbiamo inserito capi di abbigliamento tecnico o scarpe da utilizzare, oppure che accessori o cibo portare etc, queste sono già molto comuni. Abbiamo preso in considerazione solamente alcuni oggetti selezionati e provati, che secondo noi sono risultati molto validi.

Questi oggetti possono essere di aiuto in situazioni ordinarie e anche in caso di emergenza. Che sia una semplice escursione in montagna, in zone collinari o boschive, un viaggio in zone non molto popolate o impervie, portare questi piccoli oggetti può fare la differenza in molte occasioni.
Ma andiamo per ordine e vediamo di seguito questi oggetti e le loro principali caratteristiche.

Telefono Rugged

Il cellulare classico, al giorno d’oggi è sempre presente in tutte le attività quotidiane, l’oggetto ideale per connettere le persone in ogni luogo, ma, in certe situazioni anche delicato o non performante con altre esigenze; Durante un viaggio o escursione serve fare molta attenzione che non cada a terra o che non si bagni, da tenere riparato dal caldo e dal freddo, etc etc.

Per questi motivi e non solo è molto consigliato il KOMU X1 uno smartphone Rugged ( Robusto ), il compagno di avventure migliore è affidabile. Ma cosa hanno di diverso in generale questi smartphone Rugged dagli smartphone tradizionali ?

Gli smartphone Rugged come dice il nome, sono realizzati con una scocca rinforzata in grado di assorbire gli urti da varie altezze ( non eccessive ) senza rompersi e compromettere il funzionamento, oltre a sopportare le cadute devono essere a tenuta stagna, non deve quindi entrare acqua, sabbia o polvere che sia. Per sopportare tutto questo devono essere certificati IP-68.

Alcune caratteristiche importanti sono; Il pannello IPS HD ad alto contrasto, il sensore barometrico per conoscere la pressione atmosferica e altitudine, il sistema di geolocalizzazione potenziato tramite il GPS + GLONASS per un aggancio del segnale più rapido e preciso anche in situazioni con la visuale del cielo coperta.
Il supporto per due SIM e connessione in 4G, durata della batteria in conversazione di 24 h. e una durata in standby di circa 21 Giorni!, un tasto fisico con la funzione SOS da attivare in caso di seria emergenza, e un eventuale tasto con la funzione PPT .
Ma vediamo i Pro e i Contro di questo smartphone Rugged.

PRO: Scocca rinforzata per assorbire gli urti accidentali, impermeabilità, batteria ad alta capacità, tasti fisici dedicati per un accesso rapido a comunicare con altre persone a piccole e grandi distanze, il tasto PTT invia messaggi audio come fosse una radio Walkie Talkie, il tasto SOS invia simultaneamente un messaggio SMS e inoltra una chiamata di soccorso, in entrambi i casi le persone da contattare dovranno essere precedentemente inserite in rubrica, Bussola Digitale, Giroscopio.

CONTRO: Prezzo di acquisto superiore, per il funzionamento dei tasti fisici PTT e SOS serve una copertura Dati e GSM, all’interno di zone senza segnale non si potrà inviare nessun tipo di messaggio o chiamata, peso e dimensioni maggiori.

SIM Internazionale

Una SIM in grado di farci comunicare e raggiungere ovunque nel mondo è da prendere in considerazione. A partire dal 2017 se si viaggia negli stati dell’Unione Europea è possibile continuare a utilizzare la SIM del proprio operatore sia per telefonare che utilizzare i dati senza costi aggiuntivi. Il problema sorge al di fuori di questi paesi, anche se si attivano le classiche promozioni proposte si andrà incontro a costi di gran lunga superiori e non convenienti.

Per ovviare a questo problema abbiamo trovato la soluzione ideale con una SIM Internazionale ricaricabile della WorldSIM, che riduce i costi del Roaming fino al 95% e le tariffe a consumo sono tra le migliori sul mercato. Ma vediamo i Pro e i Contro di questa SIM.

PRO: Chiamate entranti gratuite in oltre 95 paesi e copertura in 200 nazioni, configurazione rapida nel cellulare, tariffe a partire da 0.14€ /min per le chiamate, i dati da 0.08€ / 1MB, se utilizzata anche occasionalmente il credito non scade.

CONTRO: I piani dati acquistabili a parte non sono molto economici, la SIM è dotata di numerazione del Regno Unito, chi la deve chiamare paga una tariffa in base al piano previsto dell’operatore, a questo si può ovviare acquistando un numero virtuale nazionale.

Walkie Talkie PMR

Sono apparati ricetrasmittenti di libera vendita facilmente reperibili, contrariamente ai telefoni cellulari sono meno delicati è hanno una autonomia molto più lunga, a volte anche oltre dieci giorni. Non implicano ad avere grandi conoscenze in campo radio, come per i cellulari possono collegare più persone anche a distanze notevoli. Consigliamo una buona radio come la Midland G9 plus, che lavora sulle frequenze PMR / LPD in modo di avere più frequenze a disposizione. Generalmente queste radioline per essere in regola ( solo in Italia ) non devono superare gli 0.5W e per comodità si può collegare anche un microfono parla ascolta o auricolare.

A differenza del telefono cellulare che può trasmettere solamente con una copertura di rete GSM, queste radioline possono trasmettere sempre, l’importante che qualche altra persona si trovi in ascolto e sia collegata sul medesimo canale.

Per le escursioni in montagna la radio PMR dovrebbe essere sempre presente, in Italia, grazie al progetto Rete Radio Montana, possiamo trovare persone in ascolto sulla frequenza dedicata 8-16. L’argomento dedicato alla Rete Radio Montana è stato già trattato in una recensione precedente. Ma vediamo i Pro e i Contro di queste radioline.

 Continua nella pagina seguente